DALL'INDIVIDUAZIONE DELLE ESIGENZE, ALLA DEFINIZIONE DELLE SOLUZIONI

Partendo dagli obiettivi del cliente, Pulsar Industry sviluppa il progetto in modo completamente integrato, vale a dire concretizzando tutte le fasi - dall'idea al risultato finale - sempre al proprio interno, poiché dispone di tecnici e specialisti nei diversi settori che seguono passo dopo passo la realizzazione, fino al raggiungimento del risultato atteso.
Ciò consente una definizione armonica del progetto, in cui la solidità, che deriva dall'esperienza e dalla conoscenza dei più svariati settori industriali, è continuamente alimentata dalla fantasia nella ricerca di soluzioni innovative.

INGEGNERIA LOGISTICA

Particolare attenzione viene riservata da Pulsar Industry a questa specifica tipologia di progettazione che ha come obiettivo il disegno della migliore organizzazione logistica possibile.

Check-Up
E' la prima fase dell'intervento: una volta ultimato, l'azienda ha tutti gli elementi per studiare soluzioni alternative che soddisfino gli obiettivi del progetto.
Pulsar Industry ha un'esperienza unica nel settore.
I nostri progettisti sono in grado di effettuare un'indagine accurata e sistematica della situazione delle aree e delle attività in cui è organizzato il magazzino.
Vengono in particolare analizzati i seguenti processi:

  • ricevimento e gestione dei materiali in ingresso
  • formazione unità di carico
  • messa a dimora
  • prelievi

Progetto
Sulla base dei dati raccolti nella fase di Check-Up, il progetto approfondisce tutte le alternative che riguardano:

  • struttura fisica, lay-out, attrezzature per lo stoccaggio, apparecchiature di supporto al magazzino
  • struttura organizzativa, procedure organizzative, impiego del personale,procedure operative.

Le soluzioni alternative vengono confrontate con la situazione in atto, evidenziando per ognuna vantaggi e svantaggi.
Vengono stabiliti dei criteri di valutazione delle alternative (costi di investimento, flessibilità, ecc.) e, facendo riferimento alle proiezioni di sviluppo aziendale, si definisce la soluzione finale in termini di:

  • lay-out e stima dell'investimento in mezzi e attrezzature
  • procedure operative e stima degli strumenti per attuarle (hardware e software)
  • programma di massima dei tempi e delle fasi
  • potenzialità operative
  • valutazioni finanziarie (R.O.I.)

Realizzazione
Il progetto che scaturisce dalla seconda fase costituisce il capitolato di base sia per la realizzazione della struttura fisica:

  • scaffali
  • carrelli
  • convogliatori

che per l'implementazione della struttura organizzativa:

  • hardware
  • software

Nella fase esecutiva del progetto gli ingegneri logistici di Pulsar Industry interagiscono in modo molto stretto con gli esperti di Dinamyc Logistics, la soluzione informatica e organizzativa di Pulsar Industry per la gestione operativa di magazzino.


Per quanto riguarda la struttura fisica, i consulenti Pulsar Industry procedono alla:

  • progettazione di dettaglio
  • identificazione dei possibili fornitori
  • stesura dei capitolati per gli appalti necessari
  • organizzazione della supervisione di cantiere
  • collaudo nella fase finale

Con queste proposte, Pulsar Industry offre una soluzione vincente e affidabile ai problemi connessi alla definizione e realizzazione dei processi fisico-operativi a supporto della logistica interna aziendale, coerentemente con quelle che sono o saranno le interfacce a monte e a valle nella Supply Chain globale.

Di fronte alla complessità di progetti che coinvolgono l'intera struttura non è più sufficiente pensare al solo aspetto fisico, occupandosi di attrezzature per lo stoccaggio, movimentazione e così via.
E’ infatti necessario e prioritario garantire anche l'operatività’ dell’intera catena attraverso processi coerenti ed affidabili.
Gli elementi su cui viene costruita la proposta Pulsar Industry sono soprattutto il suo grande patrimonio di know how organizzativo e le competenze del proprio staff dal punto di vista delle strutture e delle tecnologie per lo stoccaggio e la movimentazione.